Le PALLE di Natale

Nella tradizione della mia famiglia l’albero si è sempre fatto l’8 dicembre in occasione della festività. Man mano, però, abbiamo iniziato ad anticipare di qualche giorno il restyling natalizio: la nostra casa per Natale si trasforma ed è troppo bello vivere in quell’atmosfera da sogno americano in cui siamo cresciute. Da quando non vivo più in Puglia i preparativi del Natale mi mancano tantissimo. I primi anni pianificavo un volo a fine novembre solo per andare ad addobbare con mia sorella il nostro immenso albero, anche se poi mi perdevo comunque la preparazione di tutte quelle delizie con cui la mamma inebria ogni stanza. Questo è il periodo dell’anno in cui la lontananza mi pesa di più, mentre cammino in un’incantevole Milano, perché a Natale Milano è bellissima, dà il meglio di sé, mi ritrovo spesso con i lacrimoni, un misto di gioia e infelicità. Come nella poesia Il sabato del villaggio di Leopardi, la fervente attesa che anticipa il dì di festa, la gioia si trova nei giorni precedenti al Natale, ma che la distanza dagli affetti affievolisce.

Ciò nonostante ho deciso di portare un po’ dello spirito natalizio della casa madre qui: dapprima con una piccola ghirlanda dietro la porta fatta con le mie mani, poi con un calendario dell’avvento handmade che potete sbirciare su Instagram. Quest’anno mi sono decisa a fare il grande passo: l’albero!

Il mio albero di Natale da muro

Ovviamente si tratta di una sua versione innovativa, l’albero da parete. E siccome io ho molta immaginazione ma vedere le cose dal vivo è sempre meglio, ho iniziato a tracciare la sagoma dell’albero con la lana sulla parete di casa già a metà novembre. Qualche addobbo l’ho realizzato con la mia ultima passione l’amigurumi, ma la vera chicca sono le palle. Ho scelto quelle di lePALLE.it stampate a colori su cartone spesso e riciclato, e su ognuna delle quali ci sono scritte le piccole/grandi bugie che ci raccontiamo, balle appunto; sono molto ironiche e possono essere utilizzate in molti modi, io le ho scelte per decorare il mio alberello. Che ne dite del risultato?

Alcune palle

Questa è l’ultima scelta creativa del 2017. Dodici mesi per dodici creativi. Vi dò appuntamento su questo blog per ricapitolarle tutte.

P.S. Avete notato in alto la stellina? E’ una sorella delle stelle della Riffa di Frenzen: a proposito non dimenticatevi di partecipare!!! Qui il link.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...